15. Bloccato

Circa due anni fa ho scoperto di amare i bambini. Ero spaventato a morte. Da quel momento in poi ogni cosa andata storta, come se non fossi capace di vivere in nessun modo. Ho interrotto gli studi. Non so cosa voglio. So che quelli con simili inclinazioni fanno sempre del male ai bambini e finiscono in prigione o in clinica. Non ne ho la minima intenzione. Non posso vivere con queste inclinazioni, ma non posso nemmeno vivere senza. Mi vengono i mente fantasie, ma le sopprimo immediatamente. La mia vita bloccata adesso, non so dove andare.